Giancarlo《 ITALY 》

Lungo la via Roma si apre Piazza S.Domenico con l’omonima chiesa, trasformata durante le grandi opere di rifacimento Barocche della piazza e della chiesa a cominciare dal 1640, l’impianto che noi oggi siamo abituati a vedere è frutto del grosso stravolgimento, che con il taglio di via Roma nell’800, cambiò nella versione odierna la piazza che da spazio chiuso si trovò in piazza di passaggio.
La chiesa  edificata tra il 1458 ed il 1480 in stile rinascimentale, ma dal 1640 fino al 1726, anno di compimento della facciata, la chiesa fu radicalmente modificata. Ampliata e impreziosita da forme che appartengono allo stile barocco, la facciata per l’appunto molto scenografica, il frontone è costellato da due alti campanili, sono presenti molte statue in stucco che raffigurano santi e papi, alcune di queste inserite in nicchie, queste statue sono opera del nipote di Giacomo Serpotta, Giovan Maria Serpotta. 
Non è per il Barocco anche se splendido, che molte volte si viene e si visita l’interno, ma per vedere le tombe, perché S.Domenico è la Westminster Abbey della capitale Siciliana.
Tutto cominciò nel 1848, quando nel tempio domenicano si riunì il Parlamento rivoluzionario. L’episodio consacrò il luogo alla gloria panormita. Della metà del 1800 era invalsa l’abitudine di seppellire in S.Domenico i grandi siciliani. Chi non è sepolto a S.Domenico ha voluto esservi ricordato con un monumento funebre.
Troviamo dunque sepolti il grande storico Emerico Amari, il patriota Ruggiero Settimo, i garibaldini Rosolino Pilo e Giacinto Carini, l’astronomo Giuseppe Piazzi, il pittore Giuseppe Velasco detto Velasquez, il patriota ungherese Luigi Tukori, il poeta Giovanni Meli, il il Generale A. Cascino, F. Crispi. Da non dimenticare i funerali che hanno fatto epoca celebrati in questo luogo; ultimi quelli per i giudici Falcone e Borsellino.
#infinity_churches
#total_churches
#fa_sacral
#loves_united_church
#thehub_church
#tv_churchandgraves
#lory_trinacria
#igerspalermo
#palermo_photogroup
#ig_palermo_
#vivopalermo
#super_palermo_channel
#likes_palermo
#loves_united_palermo
#yallerssicilia
#enjoy_palermo
#loves_palermo
#scattosicilia
#traveling_sicilia
#volgopalermo
#vivendopalermo

Chiesa di San Domenico

Lungo la via Roma si apre Piazza S.Domenico con l’omonima chiesa, trasformata durante le grandi opere di rifacimento Barocche della piazza e della chiesa a cominciare dal 1640, l’impianto che noi oggi siamo abituati a vedere è frutto del grosso stravolgimento, che con il taglio di via Roma nell’800, cambiò nella versione odierna la piazza che da spazio chiuso si trovò in piazza di passaggio.
La chiesa  edificata tra il 1458 ed il 1480 in stile rinascimentale, ma dal 1640 fino al 1726, anno di compimento della facciata, la chiesa fu radicalmente modificata. Ampliata e impreziosita da forme che appartengono allo stile barocco, la facciata per l’appunto molto scenografica, il frontone è costellato da due alti campanili, sono presenti molte statue in stucco che raffigurano santi e papi, alcune di queste inserite in nicchie, queste statue sono opera del nipote di Giacomo Serpotta, Giovan Maria Serpotta. 
Non è per il Barocco anche se splendido, che molte volte si viene e si visita l’interno, ma per vedere le tombe, perché S.Domenico è la Westminster Abbey della capitale Siciliana.
Tutto cominciò nel 1848, quando nel tempio domenicano si riunì il Parlamento rivoluzionario. L’episodio consacrò il luogo alla gloria panormita. Della metà del 1800 era invalsa l’abitudine di seppellire in S.Domenico i grandi siciliani. Chi non è sepolto a S.Domenico ha voluto esservi ricordato con un monumento funebre.
Troviamo dunque sepolti il grande storico Emerico Amari, il patriota Ruggiero Settimo, i garibaldini Rosolino Pilo e Giacinto Carini, l’astronomo Giuseppe Piazzi, il pittore Giuseppe Velasco detto Velasquez, il patriota ungherese Luigi Tukori, il poeta Giovanni Meli, il il Generale A. Cascino, F. Crispi. Da non dimenticare i funerali che hanno fatto epoca celebrati in questo luogo; ultimi quelli per i giudici Falcone e Borsellino.
#infinity_churches
#total_churches
#fa_sacral
#loves_united_church
#thehub_church
#tv_churchandgraves
#lory_trinacria
#igerspalermo 
#palermo_photogroup 
#ig_palermo_
#vivopalermo
#super_palermo_channel
#likes_palermo
#loves_united_palermo
#yallerssicilia
#enjoy_palermo
#loves_palermo
#scattosicilia
#traveling_sicilia
#volgopalermo
#vivendopalermo

302

16

@gianca.marchi62

@enryg65 ...senza pioggia...da 5 minuti però😂...grassie grassie🌹😘

@gianca.marchi62

@cristina.pics sempre grazie Cristina...serena serata🌛🤗

@gianca.marchi62

@leothefirst ti ringrazio molto Eleonore🤗

@cristina.pics

Un vero e proprio pantheon, dunque. Bellissimo scatto nell'ora più bella della sera. Buona giornata.

@enryg65

Bellissimo scatto Gianca👏😍👏All'imbrunire e senza pioggia!🌧️😉☂️ ciao ciao!🤗😘

@gianca.marchi62

@a_moment_lost vero...uno scrigno...serena giornata Gabriele🤗

@gianca.marchi62

@patryland13 buongiorno Patrizia...ti ringrazio molto🤗

@gianca.marchi62

@livia5_4 buongiorno Livia...ti ringrazio molto🤗

@livia5_4

Bellissimo scatto complimenti 👏👏👏🔝🔝🔝☕️😘

@patryland13

Bellissima!

@a_moment_lost

Palermo ... altra città meravigliosa

The end of the page