#leggendemetropolitane

Instagram photos and videos

#leggendemetropolitane#leggende#soul#drawing#procreate#Repost#casalecchiodireno#bologna#maledizione#dream#book#illustration#doodles#urbanlife#urban#legends#sabatosera#saturdaynight#digitalpainting#digitalart#sketches#doodle#sketch#urbanlegend#leggendeitaliane#curiosità#paranormale#horror#creepypasta

Hashtags #leggendemetropolitane for Instagram

Sapevi che con la tua dichiarazione dei redditi, senza spendere un centesimo, puoi destinare ogni anno decine di euro alla cultura scientifica e alla difesa della razionalità?

Crediamo fortemente che una società che rispetta la cultura scientifica e il valore delle prove sia più giusta, più sana e abbia un futuro migliore.

Per questo da trent’anni portiamo il metodo scientifico nelle scuole, promuoviamo la buona informazione e combattiamo le truffe. Rispondiamo alle richieste di informazioni sui temi più disparati, realizziamo corsi per giornalisti, medici e comuni cittadini, combattiamo le false medicine che illudono i malati e le false scienze che alimentano i pregiudizi.

Puoi aiutarci in questo modo: ・・・
📌Compila il Modello REDDITI, 730 o CU
📌Firma nel riquadro indicato come "Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale"
📌Indica nel riquadro il codice fiscale del CICAP: 03414590285


1

Credevo fosse una leggenda metropolitana... E invece ho trovato una testimone diretta.
Che Meme sia!
#celiachia #celiacisidiventa #glutenfree #senzaglutine #celiachiaitalia #meme #le101cosedanondiremaiaunceliaco #101cosedanondiremaiaunceliaco #37 #leggendemetropolitane
#chememesia #ememefu


3

Buon lavoro ad Andrea Ferrero @a_a_f_t!

Il Consiglio Direttivo del CICAP ha affidato ad Andrea Ferrero l'incarico di coordinatore nazionale. Negli ultimi anni il CICAP ha registrato una notevole crescita, che ha comportato un aumento del numero di volontari e di progetti e ha reso necessario distribuire la loro gestione tra un numero maggiore di persone.
Di conseguenza, sono stati individuati i responsabili per molti importanti iniziative del CICAP, tra cui il corso per indagatori di misteri, i quaderni, la newsletter e le attività dei gruppi tematici.
Ad Andrea Ferrero è stato quindi affidato il compito di supervisionare e armonizzare tutti questi progetti e le attività quotidiane del CICAP.
Al nuovo coordinatore, che ha accettato con piacere l’incarico e ringrazia di cuore il consiglio direttivo per la fiducia espressa, i nostri migliori auguri di buon lavoro.
Ingegnere spaziale specializzato nel progetto di veicoli spaziali e satelliti scientifici, Andrea Ferrero è attivo nel CICAP dal 1997 e fa parte del Consiglio Direttivo dal 2013. Nel CICAP si interessa principalmente di questioni che riguardano i metodi e i valori della scienza e della comunicazione scientifica, con attenzione alle questioni etiche e deontologiche. Autore di pubblicazioni divulgative e conferenziere, Andrea è tra l’altro curatore di una rubrica su Query, organo ufficiale del CICAP, e docente al Corso per Indagatori di Misteri. 📸 Roberta Baria


4

Domenica 24 marzo a Mondovì Floriana Giuganino parlerà di fake news, in collaborazione con @acmondovi_sg.

Patrocinio del comune di Mondovì, ingresso libero


2

Se avete sempre pensato di collaborare con il @cicap_it ma non vi siete mai decisi a farlo, questa è la vostra occasione!
Non vi perdete il secondo incontro del corso gratuito del CICAP Piemonte per nuovi volontari, venerdì 22 marzo alla Fondazione Giorgio Amendola (via Tollegno 52, Torino).


1

«AREN'T YOU GLAD YOU DIDNT TORN ON THE LIGHT?» Vi sarà capitato almeno una volta nella vita di trovarvi ad ascoltare incuriositi storie che descrivono avvenimenti presumibilmente reali, seppur singolari, capitati ad un AMICO DI UN AMICO?🧐 Avete sentito parlare della vecchietta che voleva asciugare il cagnolino nel microonde? Della presenza degli alligatori nelle fogne della città? E che ne dite della storia della babysitter che riceveva strane telefonate scoprendo infine che le stesse provenivano direttamente dal telefono interno al piano di sopra della casa in cui lavorava e che l'uomo era dentro l'abitazione? O dell'uomo nascosto dietro al sedile posteriore con un coltello?😲 Bene, #lettoristraordinari, si tratta di LEGGENDE METROPOLITANE, storie di fonte ignota passate di bocca in bocca che narrano vicende terrificanti o divertenti alquanto surreali spacciate per vere! 🤔

Scoprii questo mondo folkloristico da adolescente quando vidi il film URBAN LEGEND🎥, un teen-horror anni novanta, che si articola su una scia di efferati omicidi che presentano inquietanti somiglianze con delle celebri leggende metropolitane. Da quel momento è nata in me un'ossessione verso l'argomento e acquistai numerosi libri sull'argomento scoprendo un mondo nascosto grazie alle numerose indagini sistematiche di studiosi, come J. H. BRUNVAND, che le hanno rese pubbliche rivelando gli incredibili meccanismi che danno vita a queste leggende, uno strano connubio fra realtà, fantasia e perizia narrativa.

#qotd e voi, conoscete qualche leggenda metropolitana o per voi è un argomento del tutto nuovo? Fatemi sapere nei commenti 💜

#books #bookstagram #booklover #bookbloger #bookwarm #bookphotography #bookphotographer #reader #readings #instabook #bookoftheday #mada #ilovebooks #letterarura #libri #librispettacolari #urbanlegend #leggeresempre #leggendemetropolitane #thecovenofphantasmagoricalbook #phantasmagoricaltechnicolorbook


22

Il @CICAP_it torna al Circolo Amici della Magia di Torino giovedì 4 aprile con l'archeologia misteriosa.

Da Atlantide agli antichi alieni, dalle piramidi al diffusionismo. Tutti abbiamo sentito queste teorie nei tanti canali specializzati in misteri. Ma cosa c'é di vero?come si fa a distinguere una tesi scientifica da una poco credibile? Chi è un archeologo e in cosa consiste il suo lavoro?

Analizzando le principali teorie pseudoarcheologiche, l'archeologa Agnese Picco farà luce sui metodi scientifici che distinguono scienza e pseudoscienza, e sul mestiere dell'archeologo, tanto romanzato quanto sconosciuto.


1

Questo venerdì a Seregno inizia un bel ciclo di conferenze. Primo a ppuntamento con Luca Perri che parla di Astrobufale!


1

Venerdì 22 marzo alle 21 a Saint-Vincent conferenza di Paolo Calcidese, organizzata dal CICAP Valle d'Aosta: "Viaggiare nel tempo - dalle singolarità spaziotemporali ai crononauti" «Se potessi tornare indietro farei diversamente»: chi di noi non lo ha pensato almeno una volta nella vita, per poter correggere un errore o cambiare una scelta fatta?
Che cosa ci dice la fisica sulla possibilità di andare avanti nel tempo o addirittura di tornare nel passato? Esiste nell'universo qualche fenomeno naturale con caratteristiche sfruttabili a questo scopo?
C'è chi dice di aver viaggiato nel tempo: è fisicamente accettabile l'esistenza dei crononauti? Se esistono, le loro azioni come interferiscono con il principio di causa ed effetto senza incappare in paradossi spazio-temporali?
Durante la conferenza proveremo a formulare risposte a tutte queste domande utilizzando la fisica che si occupa delle singolarità spazio-temporali: quella dei buchi neri, dei ponti di Einstein Rosen e dei wormhole.

Paolo Calcidese
Astrofisico, ricercatore e responsabile di didattica e divulgazione presso l'Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d'Aosta. Fa parte in collaborazione con INAF-OATo del gruppo internazionale WEBT per lo studio dei Nuclei Galattici Attivi, buchi neri supermassicci. Ha al suo attivo decine di pubblicazioni su riviste scientifiche, fra le quali la britannica Nature.
Per il CICAP è presidente del Gruppo Valle d'Aosta.


1

Il fantasma del cimitero di Nole Canavese nel Giandujotto Scettico di questa settimana.
📌 "Furono strane notti, quelle del settembre 1976 nel paesino di Nole Canavese, in provincia di Torino. Notti di attesa, di canzonature tra scettici e “credenti”, di lunghi appostamenti intorno al cimitero, sospese in un'atmosfera generale tra la festa e lo sgomento. Erano circa un migliaio, le persone coinvolte, alcune arrivate anche dai borghi circostanti. Ma tutte avevano un obiettivo: aspettare che spuntasse lui, il fantasma..." 📌
Leggi il resto dell'articolo di Sofia Lincos e Giudeppe Stilo sul nostro sito cicap.org/piemonte


1

Come era già accaduto nel 2018, anche quest'anno il CICAP ha vinto il concorso "Migliori Canali Telegram" nella categoria "scienza". Il concorso è nato nel 2016 con l'intento di far conoscere i canali Telegram che fanno informazione, diffondono cultura ed esaltano passioni, interessi e valori positivi per la società e la persona.
Il nostro canale si è imposto tra i finalisti della categoria "Scienza" con ben il 44% dei voti.
Ringraziamo tutti coloro che ci hanno votati e se non lo avete ancora fatto vi invitiamo a seguirci anche su Telegram, dove potrete trovare tutte le nostre iniziative: eventi, attività dei gruppi locali, informazioni direttamente dal canale personale del nostro direttore Massimo Polidoro, video dal canale YouTube del CICAP.

Inoltre avrete l'opportunità di comunicare con noi e gli altri appassionati di scetticismo e di scienza in generale, consigliandoci nelle iniziative per voi più importanti.


3

CICAP: contro l'irrazionalità dilagante, oggi anche in formato crema! 😂


3

Questa sera la Razionale Alcoolica torna a Cuneo: parleremo di autismo e sindrome di Asperger con la psicologa Elisa Canavese, a cura del CICAP Cuneo.


1

Se avete sempre pensato di collaborare con il @cicap_it ma non vi siete mai decisi a farlo questa è la vostra occasione!
Questa sera a #Torino inizia la nuova edizione del corso gratuito per nuovi volontari. Non mancate.


3

Torinesi, non vi perdete la conferenza di Ivo Maistrelli sui premi Nobel questa sera al Circolo Amici della Magia!


1

📌 Questa sera alle 21 alla biblioteca civica di Saluzzo (Cuneo) conferenza di Sofia Lincos "Mio cugino topo-cane: il meraviglioso mondo delle leggende metropolitane". Ingresso gratuito. •
📌 Da sempre ci vengono raccontate strane storie di coccodrilli albini nelle fogne di New York, donne che abbordano gli uomini per rubare loro un rene e amanti che finiscono al pronto soccorso malamente incastrati... Ma perché si diffondono? E cosa possono dirci su di noi, le nostre paure e i nostri pregiudizi? Un viaggio attraverso le "voci che corrono", per capire perché, nell'era dell'informazione, queste narrazioni esercitano ancora un fascino così profondo. •
📌 La relatrice Sofia Lincos è Coordinatrice del Cicap Cuneo, caporedattrice di Query Online, la rivista del CICAP, collabora attivamente con il CeRaVoLC (Centro per la Raccolta delle Voci e Leggende Contemporanee).


2

Mercoledì 20 marzo alle 19 Claudio Casonato @coccos62 sarà intervistato da @radiopnr su CICAP, scetticismo e misteri locali.


1

Guardando il Duomo di Firenze dal lato sinistro, quello di Via Ricasoli, in alto potete vedere la testa di un toro. Cosa diavolo ci fa un toro totalmente fuori contesto? .
.
.
La spiegazione più noiosa è quella di un omaggio che il carpentiere ha voluto dare agli animali che avevano trainato i materiali per la costruzione del Duomo. La seconda spiegazione, quella più colorita e divertente, è che il carpentiere avesse avuto una tresca con la moglie di un bottegaio che stava proprio lì di fronte e gli avesse piazzato un toro davanti allo sguardo proprio per ricordargli quanto fosse cornuto! .
.
.
Questa spiegazione mi piace molto di più! (Se scorrete le foto potete vedere meglio il toro!). . .
.
E voi siete #teambottegaio o #teamcarpentiere? :D #moniafirenze #biscotour


39

Tek Tek o Teke-Teke è una leggenda metropolitana giapponese, riguardante una ragazza che cadde sotto un treno e fu tagliata a metà. Impiegò molto tempo a morire ed ora il suo fantasma vaga per il Giappone, trascinando la parte superiore del suo corpo usando i suoi artigli. Ogni volta che si muove, produce un suono simile ad un "teke-teke". #horrorfun #orrore #creepy #scary #creepypasta #photo #photografy #horrorphoto #horrorphotografy #horrorlife #creepystory #horrorstory #horror #teketeke #teketekephotograph #tektek #leggendemetropolitane #giappone #japan


0

Domenica 24 marzo a Mondovì Floriana Giuganino parlerà di fake news, in collaborazione con @acmondovi_sg.

Patrocinio del comune di Mondovì, ingresso libero


1

La Razionale Alcoolica torna a Cuneo venerdì 15 marzo: si parla di autismo e sindrome di Asperger con la psicologa Elisa Canavese, a cura del CICAP Cuneo.


1

Sabato 16 marzo a Porcìa (Pordenone) appuntamento con il debunker e redattore di @Open_giornaleonline @davidPuenteit per il primo incontro del ciclo di conferenze «CuriosaMente - Una palestra per il cervello», organizzato dal gruppo CICAP Pordenone.

La disinformazione online, le bufale e le fake news sono un fenomeno dilagante e preoccupante. Quotidianamente siamo bombardati di informazioni di qualsiasi genere e non è semplice districarsi tra realtà, informazioni pilotate o semplicemente false. Ci sono però persone interessate all'argomento che "scandagliano" la rete alla ricerca di informazioni dubbie, cercando di fare chiarezza ed a volte finendo col portare allo scoperto veri e propri gruppi organizzati la cui unica finalità è diffondere false notizie.


1

Dal 1990 ad oggi. Le E.V.P. continuano ad essere sperimentate da molte persone, da organizzazioni e società di ricerca sui fenomeni paranormali.
Sta diventando virale tra applicazioni e strumenti radio venduti sui social ...una ricerca per gli appassionati che non finirà mai...#Ghoststoryevp #ghoststoryevp #spirtbox #leggendemetropolitane #onderadio #interferenza #vocielettroniche #eventiparanormali #ricercatori #tumblerpho #ricerche #cuffie #mistero #evp #esploratori #echovox #paranormale #paranormal #occulto #psicofonia #metafonia #VOCI #voceregistrata


2

Stop! Coi Beatles. Stop! #miti #leggendemetropolitane #cavernclub #walking


3

Soon (hoping tomorrow) a new video of us 😏😏 -YouTube- stay tuned!! Domani nuovo video in uscita!!! Seguiteci su #youtube !seguite il link in bio x il canale ^_^

#lucciolexlanterne #newvideo #nuovovideo #lovechina #cina #cinainitalia #culturacinese #cinacultura #leggendemetropolitane #vlog #vivereinasia #corea #giappone


0