Gabriele ・ Livorno 🇮🇹@_ga.ph_


⠀ ؂ . Digital artist ✒️ Story teller . ؃



⠀ ♫ ⠀‣ ⠀Kings of Leon ・ Pyro

؂ . Where are you? . ؃ ⠀

«Brad..?»
He was staring in silence at the steak in front of him, he looked like he was trying to telepathically convince it to cut itself.
«Brad!»
He finally looked up to connect his sight to that of Melissa.
«Eh..?»
«Food is getting cold.»
«Oh, yes...»
Two monosyllables of consent, but nothing more. The man froze again and then she exploded.
«Heck, Brad! Cut it out! This has been going on for weeks! I'm tired of fill Jimmy and Stacey with bullshits like "Don’t worry, your father is just a little tired". Tell me once and for all what the hell is going wrong? You're not here! Where are you, Brad?!»
He was unimpressed. And he answered almost annoyed.
«Want to know where I am, Melissa?» He ask her, bringing the napkin to his mouth and returning it spotless to the table, as he had not eaten anything. «I’m up there!»
He said it with the index finger pointed at the ceiling.
«I always feel lighter, day by day. And I'll tell you something else, honey. The wire that’s keeping me lashed down here is tighter than ever.»


؂ . Dove sei? . ؃ ⠀

«Brad..?»
L'uomo fissava in silenzio la bistecca di fronte a sè, sembrava che stesse cercando di convincerla telepaticamente a tagliarsi da sola.
«Brad!»
Finalmente alzò lo sguardo per connetterlo a quello di Melissa.
«Eh..?»
«Ti si fredda.»
«Ah, si...»
Due monosillabi di assenso, ma niente di più. Tornò subito in stallo e allora lei esplose.
«Diamine, Brad! Finiscila! Questa storia va avanti da settimane! Sono stanca di riempire Jimmy e Stacey con stronzate tipo “Tranquilli, vostro padre è solo un po’ stanco, gli passerà presto”. Mi dici una volta per tutte cosa diavolo hai? Non sei qua con la testa! Dove sei, Brad?!»
Lui non si scompose, quasi. E rispose un po' seccato.
«Vuoi sapere dove sono, Melissa?» , le chiese portandosi il tovagliolo alla bocca e restituendolo immacolato alla tavola, dal momento che non aveva toccato cibo.
«Sono lassù, bello in alto!».
Accompagnò l’affermazione con un indice puntato verso il soffitto.
«Sempre più leggero, giorno dopo giorno. E te ne dico un’altra, tesoro. Il filo che mi tiene ancora legato quaggiù è più teso che mai.»


44



⠀ ♫ ⠀‣ ⠀Pink ・ Try

؂ . A hook in a haystack . ؃ ⠀

Never believe that's easy to find it, that it should be yours by right or that you are the only person in the world to be without it.

It's just both a matter of persistence and attempts.

Like throwing every time a hook in a haystack full of thorns.

You'll never know which will be the right cast but sooner or later you'll stop collecting wounds and you'll catch it, count on this for sure.


؂ . Un amo in un pagliaio . ؃ ⠀

Non credere mai che sia facile trovarla, che ti sia dovuta o che tu sia l'unica persona al mondo ad esserne sprovvista.

É soltanto una questione di caparbietà e tentativi.

Come gettare ogni volta un amo in un pagliaio denso di spine.

Non saprai mai quale sarà il lancio buono ma prima o poi cesserai di raccogliere ferite e la aggancerai, puoi starne certo.


30



⠀ ♫ ⠀‣ ⠀Michael Franti ・ Hey World (Don't give up)

؂ . Suffocated . ؃ ⠀

There’s no way to win this game.
We are pawns, the numerous ones, small and fragile, that in spite of our frenzy mind we move forward slowly and a bit blindly on a worn land that’s less and less able to support our weight. And the rules of the game are written by a few huge hands that smell like money, they make decisions for us but making us believe that we can go and play where we want. Yeah, for sure.

So are the events that mainly move our lives, especially those greater than us that we do not understand, and even the people who hold pure intentions are set to be halted by a reality that leaves no room for the determination to change the things.

Actually, unfortunately we are the ones who change. They win. In the end we give up and we go black inside. Black like the oil that drives the economy. Black like the news that rage in the newspapers. Black like the air the we breathe every day.

More and more smoke in our lungs.
Fewer and fewer gleams in the eyes of those who crave justice. ⠀


؂ . Soffocati . ؃ ⠀

È un gioco a perdere.
Noi siamo le pedine, quelle numerose, piccole e fragili, che a dispetto della nostra frenesia d’animo avanziamo lenti e un po’ alla cieca su una terra logora e sempre meno capace di sostenere il nostro peso. E le regole del gioco vengono scritte da poche mani, enormi e che puzzano di denaro, decidono per noi facendoci però credere che possiamo andare a giocare dove vogliamo. Si, come no.

Quindi perlopiù sono gli eventi a spostarci, soprattutto quelli più grandi di noi che neanche comprendiamo, ed anche chi nutre le più pure intenzioni è destinato ad essere frenato da una realtà che non lascia spazio alla determinazione di voler cambiare le cose.

Anzi, spesso purtroppo siamo noi stessi a cambiare. Vincono loro. Alla fine ci arrendiamo e diventiamo neri dentro. Neri come il petrolio che muove l’economia. Neri come la cronaca che invade i quotidiani. Neri come l’aria che respiriamo ogni giorno.

Sempre più fumo nei nostri polmoni.
Sempre meno bagliori negli occhi di chi brama una giustizia.


42



⠀ ♫ ⠀‣ ⠀Xavier Rudd ・ Follow the sun

؂ . Three souls and one destiny . ؃ ⠀

They were three pure souls, three brothers almost. Weaned together in the earth’s lap, they shared the lightheartedness of the tender age, that period when you still strongly feel the scent of your roots and exchanging emotions is still an innocent and instinctive game.

Then, in growing up, their paths drifted away, each toward to their own answers.

One of them remained anchored to his lands, the second left everything behind to face the world and the last had to surrender and stifle the ambitions.

Three different paths, but... just one possible destiny.

Oh yes... confused by the existential earthquake they could not realize that one day they would meet again, despite the different roads had separated them. It was inevitable.

Because when you are born from the ground, from the bottom, the sun will be your only guide.

And the sun is up there... and it's only one.


؂ . Tre anime e un destino . ؃
⠀ ⠀
Erano tre anime pure, tre fratelli quasi. Svezzati assieme in grembo alla terra, avevano condiviso la spensieratezza della tenera età, quel periodo in cui senti ancora forte il profumo delle tue radici e scambiarsi le emozioni è ancora un gioco innocente e istintivo.

Nel crescere, poi, a poco a poco i loro percorsi deviarono, ciascuno in direzione delle proprie risposte.

Chi rimase ancorato ai propri natali, chi si lasciò tutto alle spalle per andare a presentarsi al mondo e chi dovette arrendersi e soffocare le ambizioni.

Tre strade diverse, eppure… un solo destino possibile.

Già… confusi dal terremoto esistenziale non potevano immaginare che nonostante le strade li avessero separati, un giorno si sarebbero incontrati di nuovo. Era inevitabile.

Perché quando nasci dalla terra, dal basso, cresci unicamente col sole nel cuore a farti da guida.

Ed il sole è là in alto... ed è uno soltanto.


31



⠀ ♫ ⠀‣ ⠀Aerosmith ・ Dream on

؂ . I forgot to wake me up . ؃ ⠀

I'll tell you about a story from a while back. One late afternoon I wanted to enjoy the sea and a beautiful sunset, with a packed dinner and my camera. When I found the right secluded corner, I laid down to be lulled by the sound of the waves playing among the rocks. That warm lapping relaxed me so much that, well... I inevitably fell asleep, long before sunset.

When I opened my eyes, the twilight had already passed. It was the middle of the night, the sea was still there where I had left it but the show performing on top of the horizon blew my mind off.
There was a dizzying moon, so big as to be able to hug my whole desire to explore, play, create and dream, everything at once. The atmosphere was amazing.

And since then, my moon is getting closer, every night.

I'm not crazy, I can assure you.

The fact is that I have never woken up from that sleep... I forgot to do it.


؂ . Ho dimenticato di svegliarmi . ؃ ⠀

Vi racconto un episodio di un po' di tempo fa. Un tardo pomeriggio mi prese la voglia di godermi un po' il mare ed un bel tramonto, cena al sacco e macchina fotografica appresso. Trovato il giusto angolino appartato, mi distesi per farmi cullare dal suono delle onde che giocavano fra gli scogli. Quel caldo sciabordìo mi rilassò talmente tanto che, beh.. alla fine mi addormentai, ben prima del tramonto.

Quando riaprii gli occhi il crepuscolo era passato già da un pezzo. Era notte inoltrata, il mare era ancora lì dove l'avevo lasciato ma lo spettacolo in scena sulla cresta dell'orizzonte mi lasciò a bocca aperta.
C'era una luna da capogiro, così grande da riuscire ad abbracciare tutta quanta insieme la mia voglia di esplorare, di giocare, creare e sognare. L'atmosfera era fantastica.

E da allora, ogni notte la mia luna è sempre più vicina.

Non sono pazzo, ve lo posso assicurare.

Il fatto è che dal quel sonno non mi sono mai più svegliato... ho dimenticato di farlo.


55



⠀ ♫ ⠀‣ ⠀Sheppard ・ Geronimo

؂ . Leap of faith . ؃ ⠀

In certain situations we need to be blindly courageous with a leap of faith over the abyss of uncertainty. So that we could phisically and mentally transcend the past, with all its pains and delusions, and maybe discover a new unexpected light.


؂ . Salto della fede . ؃ ⠀

In certe situazioni serve una prova di cieco coraggio, un salto della fede sopra l'abisso dell'incertezza. Così da trascendere mentalmente e fisicamente il passato, con tutti i suoi dolori e le sue delusioni, e magari scoprire una nuova luce inaspettata.


27



⠀ ♫ ⠀‣ ⠀Heroic ・ Scream it out loud

؂ . No! . ؃ ⠀

Climb up as high as you can and say "No!", scream it at the sky, make it bounce through the clouds so that it will shatter into a reboating rain. Everyone has to hear it, everyone that like you has something to say to oppose those who make the rules for personal profit.
Say "No!" with music, say "No!" with the only imposition of the body. Do it with words and then act, with small daily gestures, give the example. For every person who will not listen to you there will be another hundreds ready to be awakened. Do not surrender to the fear of feeling different: we are all different but we share the desire to be free, because the world belongs to everyone and only nature should dictate the rules, not a system whose purpose is to make you feel weak and powerless.

Say "No!".


؂ . No! . ؃ ⠀

Sali più in alto che puoi e dì "No!", urlalo al cielo, fallo rimbalzare tra le nuvole così che si frammenti in un'eco a pioggia reboante. Devono sentirlo tutti, tutti quelli che come te hanno qualcosa da dire per opporsi a chi fa le regole per tornaconti personali.
Dì "No!" con la musica, dì "No!" con la sola imposizione del corpo. Fallo a parole e poi agisci, con piccoli gesti quotidiani, dai l'esempio. Per ogni persona che non vorrà ascoltarti ce ne saranno altre cento pronte a risvegliarsi. Non arrenderti alla paura di sentirti diverso: siamo tutti diversi ma ci accomuna il desiderio di essere liberi, perchè il mondo appartiene a tutti e solo la natura dovrebbe dettare le regole, non un sistema il cui scopo è quello di farti sentire debole e impotente.

Dì "No!"


43



⠀ ♫ ⠀‣ ⠀Feeder ・ Feeling a moment

؂ . I sway . ؃ ⠀

I sway.

Full of vile poison,
I spill my wrath between waves and reflections.

And the other souls stay above me, 
into warm tints and fluffy dresses, 
unreachable, smiling together.

The wall that divide us is definite,
I don't look at the sun anymore,
it seems to have eyes only for the lightest.

And is right there, in the glow of its demise,
that my expression gets even darker.

I sway.


؂ . Ondeggio . ؃ ⠀

Ondeggio.

Saturo di vile veleno,
verso la mia ira tra onde e riflessi.

E lassù, in calde tinte e soffici vesti,
se ne stanno le altre anime,
tutte irrangiungibili, tutte sorridenti.

Il muro che ci divide è netto,
neanche guardo più il sole
che sembra avere occhi solo per i più lievi.

Ed è proprio nel bagliore della sua dipartita
che la mia espressione si fa ancora più scura.

Ondeggio.


55



⠀ ♫ ⠀‣ ⠀Alanis Morrissette ・ Citizen of the planet

؂ . Little by little . ؃ ⠀

Ok, it is said that a man compared to nature often feels so very small. But that place really garbled my perception of size.
The sky was up there in its place, clean air to breathe and the vegetation was familiar. Everything tasted like reality. I was on Earth.
Or not?
All that gigantic natural beauty literally overwhelmed me, in its presence I felt like a miniature alien looking for the confirmation of a friendly sun made invisible by a roof of breathtaking colors.
That was crazy, I wasn't sure I knew where I was, anymore.
There was a huge path up ahead that curved into the unknown, far away from me. I opened my backpack stowing my fears in it and I put it on my shoulders.
Little by little, step by step, I would have understood how far I was from home, if a thousand kilometers or a thousand light years.


؂ . Poco a poco . ؃ ⠀

D’accordo, si dice che l’uomo al nudo confronto con la natura spesso si senta tanto tanto piccolo. Però quel posto stravolgeva realmente la mia percezione delle dimensioni.
Il cielo era là in alto al suo posto, l’aria era buona da respirare e la vegetazione si faceva riconoscere. Ogni cosa sapeva di realtà. Ero sulla Terra.
Oppure no?
Tutta quella gigantesca bellezza naturale mi soverchiava letteralmente, al suo cospetto mi sentivo un alieno in miniatura in cerca della conferma di un sole familiare reso invisibile da un tetto di colori mozzafiato.
Pazzesco, non ero più sicuro di sapere dove mi trovassi.
C’era un enorme sentiero davanti a me, che curvava in lontananza verso l’ignoto. Aprii il mio zaino, vi riposi dentro i miei timori, e me lo caricai sulle spalle.
Un po’ per volta, passo dopo passo, avrei capito quanto lontano mi trovassi da casa, se mille chilometri oppure mille anni luce.


30



⠀ ♫ ⠀‣ ⠀Future Island ・ Balance

؂ . Positive and negative . ؃ ⠀

The important thing is to always look ahead, get beyond these stupid mental barriers that lead us to label everything in an attempt to find out a comfortable static in a world that, instead, is constantly in motion and in evolution.
We only need to realize that both the filled part of the glass and the empty one are important, they coexist beacuse of the natural balance.
And without balance, you drown or you lose yourself in nothingness.


؂ . Positivo e negativo . ؃ ⠀

L’importante è guardare sempre avanti, proiettarsi oltre queste stupide barriere mentali che ci portano ad etichettare tutto quanto nel tentativo di trovare una confortevole staticità in un mondo che, al contrario, è in continuo movimento ed evoluzione.
Basta rendersi conto che sia la parte piena del bicchiere che quella vuota sono importanti, coesistono per equilibrio naturale.
E senza equilibrio o affoghi o ti perdi nel nulla.


32



⠀ ♫ ⠀‣ ⠀Train ・ Drops of Jupiter

؂ . The lady in the night . ؃ ⠀

You have that radiant beauty, now as then, anyone looks like a tired tiny lamp that blinks into infinity, in comparison to you.
And I lost you, that evening, in time an eclipse you let me understand it was the time to move on, to leave behind all the unspoken between us. And I have accepted it, like every time I accept to let myself to that dreams in which everything but you fades out to harmonise an ever greater void.
In there, inside my dreams, I give up.
I look at your body and I dress it with stars so it can shine only for me, a lonely silent contemplating spectator of your perfect shapes.
And I always get drunk with your light, for as long as I desire, until I find the strength to bear that even the brightest day, outside in real life, will carry with it some shadows that I'll never be able to ignore.


؂ . La ragazza nella notte . ؃ ⠀

Sei uno splendore, adesso come allora, chiunque a tuo confronto sembra solo un piccolo lume stanco che ammicca nell'infinito.
E ti ho persa, quella sera, nel tempo di un'eclissi mi facesti capire che era giunto il momento di andare, di lasciarci alle spalle tutto quello che non ci eravamo mai detti. E io l'ho accettato, come accetto ogni volta di concedermi a quei sogni in cui tutto quanto, tranne te, si spegne gradualmente a uniformare un vuoto sempre più grande.
Là dentro, nei miei sogni, mi arrendo.
Guardo il tuo corpo e lo vesto di stelle così che possa brillare solo e soltanto per me, unico spettatore in muta contemplazione delle tue forme perfette.
E mi faccio ogni volta inebriare di luce, per tutto il tempo che desidero, fino a trovare la forza di sopportare il fatto che là fuori, nella vita reale, anche la giornata più luminosa porterà sempre con sè delle ombre che non riuscirò mai ad ignorare.


33



⠀ ♫ ⠀‣ ⠀U2 ・ Elevation

؂ . Three. Two. One. Bye! . ؃ ⠀

The fuse burns and I'm settling in the middle of this gradual fade of enthusiasms. Waiting for the silence, I enjoy getting a clear shot, head up, projecting myself into myriad of new opportunities. And now I can hear the positive notes in the background, music to my ears listening to the world that's celebrating.
It's really time to get ready and smile. I'm almost in orbit.
Three.. two.. one....


؂ . Tre. Due. Uno. Vado! . ؃ ⠀

La miccia brucia e nel mezzo di questo graduale sfumare di entusiasmi, mi assesto. Nell'attesa del silenzio mi diverto a prendere la mira, testa in sù, proiettando me stesso in una miriade di nuove possibilità. E proprio adesso riesco ad udire le note d'incoraggiamento in sottofondo, musica per le mie orecchie in ascolto del mondo in festa.
É giunto il momento di prepararsi e sorridere. Fra poco sarò in orbita.
Tre.. due.. uno.... ⠀


23

The end of the page